Il Soccorso alpino e speleologico del Friuli Venezia Giulia vanta 382 tecnici volontari che operano in quattordici stazioni che coprono tutto il territorio regionale, di cui dieci alpine, Cave del Predil (la più antica), Forni Avoltri, Forni di Sopra, Maniago, Moggio Udinese, Pordenone, Trieste, Udine, Valcellina e Sappada - quest’ultima entrata in organico nel 2018 con il passaggio della cittadina alpina al Friuli Venezia Giulia - e quattro stazioni speleologiche (Pordenone, Gorizia, Trieste, Udine)

 

MAPPA CNSAS FVG 2019

 


 

- STAZIONE SOCCORSO ALPINO DI FORNI AVOLTRI

- STAZIONE SOCCORSO ALPINO DI FORNI DI SOPRA

- STAZIONE SOCCORSO ALPINO DI SAPPADA

- STAZIONE SOCCORSO ALPINO DI MOGGIO UDINESE

- STAZIONE SOCCORSO ALPINO DI CAVE DEL PREDIL

- STAZIONE SOCCORSO ALPINO DELLA VALCELLINA

- STAZIONE SOCCORSO ALPINO DI MANIAGO

- STAZIONE SOCCORSO ALPINO DI PORDENONE

- STAZIONE SOCCORSO ALPINO DI UDINE

- STAZIONE SOCCORSO ALPINO DI TRIESTE

- STAZIONE SOCCORSO SPELEOLOGICO DI GORIZIA

- STAZIONE SOCCORSO SPELEOLOGICO DI PORDENONE

- STAZIONE SOCCORSO SPELEOLOGICO DI TRIESTE

- STAZIONE SOCCORSO SPELEOLOGICO DI UDINE

 

C.N.S.A.S. Servizio Regionale Friuli Venezia Giulia - C.P. 19, 33010 Osoppo (UD) C.F. 93008660305 - ..:: Layout dk2011 ::..